Da oltre 50 anni
Affidabile - Veloce - Flessibile
Accedi
Ricerca Avanzata
Novità
La morte e l'aldilà nel mondo pagano

Ean13: 9788868012465
Autore: Pascal Carlo
Editore: GHIBLI
Prezzo: € 24,00

Studiare la concezione della morte presso un uomo, una tribù, un popolo significa in gran parte studiare la concezione della vita. I due termini sono inscindibili e i due pensieri procedono uniformi, a parte che quello della morte ha qualche cosa di più sacro, di più profondo, di più solenne. Lo spettacolo della morte rese attonite le menti umane, le richiamò a una riflessione accorata, a una meditazione intensa; risvegliò nel fondo dell’anima tutti gli affetti e tutti i ricordi, diffuse dinanzi alla mente le tenebre del mistero. Una miriade di pensieri, di sentimenti, di affetti si dischiudeva e dava nuove forme e atteggiamenti a ogni manifestazione dello spirito. Di tali forme e atteggiamenti in questo libro vengono studiati quelli che furono i più frequentati e caratteristici nel mondo pagano. Dall’oltretomba omerico alla religione dei sepolcri, dai fiumi infernali alle Furie, da Caronte alle discese nell’Ade, vengono esaminati i luoghi e le affascinanti figure del mondo ultraterreno pagano.
1
A.L.I. Agenzia libraria international - P.IVA: 09416080159 - Tutti i diritti sono riservati | Privacy Policy